Eccezionale New York per l’8 dicembre
Un'occasione unica di vivere la magia delle atmosfere natalizie della Grande Mela
di Marco Setaccioli | 9, agosto, 2018

Christmas at Rockefeller Center, 2008Come annunciato, anche quest’anno abbiamo organizzato un viaggio nella spettacolare New York City, per respirare tutti insieme le ineguagliabili e magiche atmosfere natalizie che solo la Grande Mela può offrire, con le sue strade luminose, le incredibili vetrine dei negozi e i mille altri dettagli che la rendono la città più affascinante del mondo.

Quella che vi proponiamo è infatti un viaggio con partenza il 7 dicembre, nel bel mezzo del periodo natalizio, con il maxi albero di natale di Rockefeller Center già acceso e addobbi sparsi per tutta la città. Dove in ogni angolo, in ogni vetrina si rievoca il natale, la tradizione natalizia ed è possibile veder passeggiare un panciuto e barbuto Santa Claus tra le strade del centro, le boutique di So.Ho. o i caratteristici villaggi allestiti in vari punti della città come quello di Bryant Park.

72196_Papel-de-Parede-Central-Park-no-Inverno-Nova-Iorque--72196_1400x1050Altro elemento che rende questo viaggio unico nel suo genere è la collocazione dell’hotel, a circa 300 metri da Times Square, nel cuore di Manhattan, scelta che consente anche l’ottimizzazione dei tempi, in una città che vale la pena girare di giorno e di notte, senza perdere tempo prezioso in lunghi trasferimenti o spostamenti. L’hotel, cosa non comune a New York, offre anche la prima colazione con un mix di prodotti internazionali e di dolci che appartengono alla tradizione americana.

Infine la tariffa, decisamente ottima, se si pensa che si tratta di un periodo di alta stagione (con costi come quelli che vi proponiamo, che, appunto, normalmente si registrano nella bassa stagione), che l’hotel è centralissimo e che il volo di ritorno è diretto.

new_york_dentistiQuello su cui ci siamo impegnati è anche pretendere un operativo voli che consentisse un arrivo all’aeroporto JFK (John Fitzgerald Kennedy), un dettaglio che può sembrare superfluo, ma che in realtà, visto il percorso in ingresso a Manhattan attraverso il Manhattan Bridge, garantisce già dall’arrivo a New York un punto di vista unico ed emozionante dello skyline della Grande Mela.
In loco sarà anche possibile, visto il tempo a disposizione organizzare visite di gruppo a monumenti (come la Statua della Libertà) o musei (MoMa, Metropolitan, Guggenheim, Museo di Storia Naturale, etc.) o anche di acquistare biglietti (a prezzi ridotti) per uno degli incredibili spettacoli dei tanti teatri di Broadway.

imagesOgni elemento, ogni dettaglio, i cartelli stradali, i parchi, i grattacieli e soprattutto la gente, vi sembrerà uscito da uno dei classici film americani, che si tratti di una commedia con Meg Ryan o un poliziesco con Bruce Willis o ancora una delle mille serie delle quali è possibile rivivere le ambientazioni, come il palazzo nel quale è ambientata la mitica serie Friends, all’incrocio tra Bedford St. e Groove St. nel West Village, o la casa di Carrie, di Sex and the City, al n. 66 di Perry Street. Ma potremmo nominare anche Tri.Be.Ca., dove si trova la mitica caserma dei Ghstbusters o la stessa Trump Tower, sede della Wayne Enterprise in uno degli episodi della saga di Batman, The Dark Knight Rises.

Insomma un’occasione straordinaria per vivere una settimana di emozioni in una New York vestita a festa nel periodo più bello dell’anno.

Trovate ovviamente la locandina sul nostro sito, cliccando su questo link.

Come sempre, il tour fa capo alla nostra associazione, che l’ha organizzato, ma per informazioni ed iscrizioni è possibile rivolgersi all’agenzia “Il Fusorario”, in Via Matteotti 10.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi